Codice di Autoregolamentazione per Content Creators in ambito foto - video

Codice di Autoregolamentazione per Content Creators in ambito foto – video

Quando ho iniziato a scrivere di fotografia su Clickblog e Fotografia Reflex, l’ho fatto sotto la severa e puntuale supervisione di chi si assumeva la responsabilità di quanto pubblicato sulle testate di loro competenza. Ma da quando pubblico contenuti su YouTube, sono io l’unico responsabile. Una responsabilità che molti creatori di contenuti, Content Creators per dirlo con il termine anglosassone di uso comune, dimenticano. Una responsabilità su cui l’associazione nazionale fotografi professionisti TAU visual ha organizzato un summit per creare un Codice di Autoregolamentazione per Content Creators in ambito foto – video. Ho avuto il piacere di essere invitato a questo summit, a cui ho partecipato in compagnia di altri youtuber, come Aspiranti Fotografi e Fabio Porta, di guru come Simone Poletti e di fotografi come Settimio Benedusi. Da questo summit è nato questo documento, definito da Roberto Tomesani, fondatore e deus ex machina di TAU visual, come “solo un primo passo, ma utile per sensibilizzare specialmente le nuove leve, per far percepire loro l’importanza – anche morale – della loro funzione“.

Condividi su Facebook