Gianluca Bocci

foto e audio, secondo me

Il mio impianto audio

Penso sia evidente quanto amo la musica. Mi aiuta a rilassarmi, a concentrami, a spronarmi. Per questo la ascolto in ogni momento e ogni luogo dove sia possibile. Non mi importa se esce da una radiolina mentre sono sotto la doccia a dagli altoparlanti nelle portiere quando sono al volante.

Ma è indubbio che quando voglio godere forte, come Wayne e Garth di “Fusi di testa“, allora mi affido al mio impianto audio per ascoltare la mia musica preferita. Impianto audio in continua evoluzione, ma che ad oggi è così composto.

Sorgenti:
RME ADI-2 Pro (DAC)
Sony CDP-X5000 (lettore CD)
Teac R-H500 (registratore a cassette)
Technics SL-1200GR (giradischi)
Audio-Technica AT33EV (testina a bobina mobile)

Amplificazione:
Audio-GD NFB-1AMP (preamplificatore e amplificatore cuffie)
Audio Analogue AAphono (pre phono)
Advance Acoustic Smart BX1 (finale di potenza)
Stax SRM-252S (amplificatore cuffie elettrostatiche)

Diffusori:
Kef LS50

Cuffie:
Stax SR-207
Sennheiser HD 660S
Spirit Torino Twin Pulse
Massdrop x Hifiman Edition XX
Beyerdynamic DT 177X GO
Dekoni Blue by Fostex

Auricolari:
Bose SoundSport Pulse
Aria Sounds Portamento Custom Fit (in ear monitor)

Speaker:
Divoom Ditoo
Zoeao Gravastar