Volumio Primo: il modo più semplice di godersi la musica liquida!

Volumio Primo: il modo più semplice di godersi la musica liquida!

C’erano una volta i vinili. Poi sono arrivati i CD. Senza dimenticare le musicassette che ci tenevano compagnia dentro la macchina oppure in viaggio con il walkman. Ma poi è arrivata la musica liquida, un termine bizzarro che sta ad indicare che il supporto non è tangibile, fisico, materico. Un file audio trova infatti spazio dentro un disco rigido di un computer oppure semplicemente viaggia lungo Internet grazie ai servizi di streaming come Spotify oppure Tidal. Ma per poter ascoltare la musica liquida è necessario essete degli esperti di informatica? La risposta è no, in quanto esistono dei player pronti all’uso come il Volumio Primo: ve ne parlo nel mio ultimo video!

Condividi su Facebook